top of page

Apertura bando sulla misura agro climatico ambientali a sostegno della produzione integrata

Aggiornamento: 30 apr


L’ Assessorato all’Agricoltura della Regione Piemonte ha aperto il bando sulla misura agro climatico ambientali del Complemento di sviluppo rurale 2023-2027 a sostegno della produzione integrata (intervento SRA-ACA01).

Con un finanziamento complessivo di 30 milioni di euro, il bando è rivolto agli agricoltori piemontesi che si impegnano per una durata di 5 anni nelle pratiche agronomiche di produzione integrata.



“Consapevoli delle difficoltà da parte dei nostri agricoltori nel rispettare le direttive previste dalla Pac, che richiede impegni a lungo termine in particolare per gli interventi a tutela della sostenibilità e delle risorse naturali, la Regione ha reperito ulteriori risorse finanziarie per dare un aiuto concreto al mondo agricolo che ha mostrato un elevato interesse nelle misure del Complemento di sviluppo rurale, andando ad esaurire l’intera dotazione finanziaria prevista sui bandi aperti nel 2023, in particolare per gli interventi agro climatico ambientali” sottolineano il presidente della Regione Alberto Cirio e l’assessore all’Agricoltura Marco Protopapa.


Nel 2023 l’Assessorato regionale all’Agricoltura ha attivato il primo bando su “Produzione integrata” con un finanziamento complessivo di 58,5 milioni di euro che ha beneficiato 1651 aziende piemontesi.


Il bando scade il 15 maggio 2024 ed è pubblicato sul sito della Regione Piemonte al link https://bandi.regione.piemonte.it/contributi-finanziamenti/csr-2023-2027-produzione-integrata-sra01

26 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page