top of page

IL BRACHETTO E' IL VITIGNO DELL'ANNO 2024‼️


Il Brachetto è il "Vitigno dell’anno” 2024, nominato dall'Assessorato Agricoltura, Cibo, Caccia e Pesca della Regione Piemonte, nell'ambito di un'iniziativa che da alcuni anni punta a valorizzare e raccontare i vitigni autoctoni del Piemonte al grande pubblico.



Mi fa immenso piacere sostenere questo vitigno per un territorio altamente vocato per i vini aromatici. Un vitigno autoctono con caratteristiche uniche nel suo genere, con origini antichissime che risalgono leggendariamente ai tempi dell’Impero Romano, vitigno che si merita di essere valorizzato e considerato a livello nazionale ed internazionale proprio per la sua unicità. Produttori e Consorzio di Tutela sono tutti coinvolti in questa opportunità di promozione che vede le aziende agricole quali protagoniste di questo riconoscimento.


Durante la prossima edizione del VINITALY, che si terrà a Verona dal 14 al 17 Aprile, ci sarà il passaggio di testimone ufficiale tra l’Erbaluce Vitigno dell’anno 2023 e il Brachetto, Vitigno dell’anno 2024, domenica 14 Aprile alle ore 14:00

presso Veronafiere, Padiglione 10 – Area Piemonte.


Vi Aspettiamo !!!


200 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page